Recupero crediti

Lo Studio offre consulenza ed assistenza, stragiudiziale e giudiziale, al fine di consentire al Cliente il recupero dei crediti insoluti.

Nella gestione delle pratiche di tal tipo lo Studio presta la massima attenzione e competenza nell’individuare, in un’ottica di contenimento dei costi di gestione della pratica, la strategia e gli strumenti, messi a disposizione dal nostro ordinamento giuridico per consentire al Cliente di ottenere con tempestività la soddisfazione delle proprie ragioni di credito.

A seguito del conferimento dell’incarico lo Studio valutata e concordata con il Cliente l’opportunità di procedere al recupero del credito, esperirà un tentativo stragiudiziale consistente nell’invio di un sollecito scritto con il quale intimerà al debitore il pagamento della somma dovuta, maggiorata di interessi e spese, entro una determinata data.

Acquisite le necessarie informazioni sullo stato economico e patrimoniale del debitore, fornite dal Cliente nonché acquisite tramite la consultazione delle banche pubbliche di rilevanza nazionale (Conservatoria, Agenzia del Territorio, PRA, Camera di Commercio) lo Studio lo consiglierà in merito alla procedura più opportuna da seguire.

In alcuni casi sarà possibile e sicuramente conveniente evitare l’esperimento di azioni giudiziarie, avviando un’attività di mediazione che consenta di ottenere il pagamento del credito, anche ratealmente, previa predisposizione di un piano di rientro concordato tra le parti.

In caso di insuccesso sarà attivato nell’interesse del Cliente il procedimento negoziale (mediazione o negoziazione) o giudiziale (procedimento monitorio, causa di merito e/o sequestro) più efficace all’ottenimento di un titolo esecutivo, necessario per procedere al recupero forzato del credito nei confronti del debitore, aggredendo e liquidando il suo patrimonio.