Rosolina.
MOZIONE Sicurezza -Controllo del vicinato Fois

SICUREZZA ROSOLINA

A Rosolina case più sicure con la mozione Fois

Approvata all’unanimità in consiglio il documento della consigliera Fulvia Fois che aveva chiesto l’implementazione delle videocamere di sorveglianza e l’attivazione del controllo di vicinato

ROSOLINA (Rovigo) - Via libera alla mozione sicurezza a Rosolina. Lo scorso 26 marzo la consigliera capogruppo Fulvia Fois di Idea per Rosolina, aveva chiesto a gran voce a sindaco e giunta di fare qualcosa sul versante sicurezza (LEGGI ARTICOLO). Ad un mese di distanza, il 30 aprile, quella che è stata ribatezzata Mozione sicurezza Fois, è stata accolta all'unanimità da maggioranza e minoranza.

“Mi sono emozionata - ha commentato la consigliera - la mozione prevedeva la verifica e messa in funzione immediata delle telecamere che abbiamo sul territorio, la loro implementazione, cosa che verrà fatta a breve, la sistemazione di telecamere in punti strategici in entrata e uscita, quindi ai varchi del territorio comunale perché così i malandrini rimarranno fuori. Magari attiveremo anche un coordinamento con i Comuni limitrofi, perché più il territorio sarà controllato e meno sarà il rischio che persone malintenzionate arrivino nelle nostre case o nel nostro territorio”. 

Dulcis in fundo, è stato detto di sì anche al controllo di vicinato che sarà fatto dai cittadini stessi. “Un controllo attivo e fatto con rispetto delle regole precise - spiega Fulvia Fois - ci consentirà di limitare il rischio di accessi non autorizzati alle nostre case per una vita più tranquilla dei nostri bambini, dei nostri anziani, di tutti quanti noi”. La consigliera di minoranza fa sapere anche che verrà istituita una commissione di cui faranno parte diversi consiglieri (la Fois si è già candidata) e in cui ci saranno i cittadini “per un controllo corretto con regole che saranno concordate dalla prefettura perché i nostri bambini, i nostri anziani, le nostre case, sono importanti. Sono felice di questo risultato che noi tutti abbiamo raggiunto”.